La Baita ai fortini di Napoleone deve il suo nome alla zona in cui si trova perchè ricca di fortificazioni e postazioni militari, fatte costruire dall'impero Austro-Ungarico per fermare l'avanzata di Napoleone, risalenti ai primi anni del 1800.

Il Ristorante è meta ideale per una passeggiata lungo il lago nel verde delle pendici del gruppo Brenta, e naturalmente anche per godersi le specialità culinarie del Trentino.

Il menù del ristorante Baita Fortini si concentra principalmente sui piatti tipici trentini. Come da tradizione, prepariamo sul fuoco a legna la polenta che serviamo con lo spezzatino di manzo, le salsiccie al forno, i funghi misti, il formaggio alla piastra, i fagioli in "Bronzon", il cervo in umido, le costine di maiale al forno o quelle di agnello ai ferri.

Non possono mancare gli antipasti che comprendono affettati misti, salmerino marinato e carpaccio di "carne salada", seguiti da primi piatti come le tagliatelle ai funghi, gli gnocchi di polenta con il burro fuso agli aromi, i fusilli al persico, i canederli.